spazio-elle-header-1
spazio-elle-header-2
spazio-elle-header-3

SERVIZI

La cooperativa attualmente conta oltre 40 lavoratori tra soci e tirocinanti impegnati o disponibili a svolgere attività e mansioni varie quali:

  • assemblaggio manuale e meccanico e confezionamento per conto terzi;
  • servizio di facchinaggio e traslochi;
  • servizio di distribuzione e consegna beni e farmaci presso i siti ospedalieri dell’Azienda Ulss;
  • servizio logistico e gestione del magazzino dell’Azienda ULSS;
  • servizio di archiviazione di documenti (cartelle cliniche, pratiche edilizie, schede anagrafiche, documenti fiscali, ecc.);
  • servizio di gestione degli ausili con consegna e ritiro a domicilio, riparazione, manutenzione, sanificazione e stoccaggio per conto della ditta incaricata dall’Azienda ULSS;
  • Servizio manutenzione aree cimiteriali;
  • Servizio di manutenzione giardini ed aree esterne;
  • Servizio di pulizia;
  • servizi amministrativi presso enti pubblici.

assemblaggio manuale e meccanico e confezionamento per conto terzi

servizio di facchinaggio e traslochi

servizio di distribuzione e consegna beni e farmaci presso i siti ospedalieri dell’Azienda Ulss

servizio logistico e gestione del magazzino dell’Azienda ULSS

servizio di archiviazione di documenti e servizi amministrativi presso enti pubblici

servizio di gestione degli ausili con consegna e ritiro a domicilio, riparazione, manutenzione, sanificazione e stoccaggio per conto della ditta incaricata dall’Azienda ULSS

Servizio di manutenzione giardini ed aree esterne ed aree cimiteriali

Servizio di pulizia

I nostri principali interlocutori sono:

  • Servizi sociali dell’ Azienda ULSS, il Dipartimento di salute mentale e il Servizio per le dipendenze per specifici progetti individualizzati;
  • Il SIL (servizio integrazione lavorativa) per lo svolgimento, in convenzione, di attività lavorative di riabilitazione e formazione in favore di persone in situazione di disagio;
  • I Comuni con i loro servizi sociali e tecnici;
  • Il Centro Francescano d’Ascolto di Rovigo e l’Ufficio Esecuzione Penale Esterna degli istituti penitenziari di Padova e Rovigo, per l’accoglienza di persone detenute con misure alternative al carcere, all’interno del progetto “quale futuro dopo il carcere”;
  • Il Centro per l’impiego di Monselice;
  • la Provincia di Padova;
  • Agenzie formative (Enaip, IREA, Istituti Scolastici);

I rapporti con le pubbliche amministrazioni sono gestiti attraverso il Mercato Elettronico – MePA e l’art. 5 legge 381/91.

INSERIMENTI LAVORATIVI E PERCORSI DI LAVORO PROTETTO

Fin dalla sua costituzione i soci fondatori di Cooperativa hanno voluto creare un ambiente protetto e adatto alla formazione umana e professionale di persone disabili o svantaggiate del territorio, nella tutela della loro dignità e dei loro diritti e offrendo loro opportunità di inserimento lavorativo vantaggioso per le persone coinvolte e che genera un risparmio di risorse pubbliche nella prevenzione e nella riabilitazione.

L’inserimento lavorativo si sviluppa attraverso un percorso di lavoro assistito dall’ausilio di operatori esperti, in stretta collaborazione con i servizi socio sanitari presenti nel territorio e secondo una metodologia collaudata e perfezionata in anni di esperienza, le cui fasi principali sono:

  • Raccolta documentazione;
  • Presentazione del caso e valutazione congiunta con servizio per la presa in carico;
  • Stesura progetto in collaborazione con i servizi;
  • Avvio del programma e delle fasi progettuali (inserimento e accoglienza, formazione specifica per l’attività e la mansione affidata, verifiche in itinere e valutazione finale);
  • Dove e quando necessario coinvolgimento della famiglia;

Durante le varie fasi del percorso progettuale gli operatori si avvalgono della “scheda di valutazione e osservazione delle competenze trasversali” (VOC) attraverso la quale vengono osservati e valutati per ogni singolo soggetto:

  • il comportamento e le regole del lavoro;
  • l’apprendimento ed esecuzione dei compiti;
  • l’organizzazione del lavoro;
  • gli aspetti emotivo relazionali;
  • l’autonomia personale;
  • la motivazione al lavoro e il senso di autosufficienza.

A conclusione del tirocinio viene rilasciato un attestato con l’esito finale di valutazione.

Gli obiettivi che si vuole raggiungere si possono così riassumere: puntualità, capacità di organizzare fasi lavorative di semplice e media difficoltà, conoscenza, utilizzo e manutenzione delle attrezzature usate, tenuta dei ritmi di lavoro, continuità durante la giornata e la settimana, ordine e pulizia personale, capacità di relazionarsi con i compagni, con gli operatori e con il coordinatore o responsabile di settore, utilizzo dei dispositivi di protezione individuale.

“SPAZIOelle società cooperativa sociale”, stipulando e sottoscrivendo apposite convenzioni così come previsto dagli artt.12 e 12 bis della legge 68/99,è in grado di offrire delle opportunità alle aziende del territorio per assolvere l’obbligo di assunzione di lavoratori appartenenti alle categorie protette.

certificazione di qualità

“SPAZIO elle società cooperativa sociale”, di fronte alle sfide poste dal mercato e dalle esigenze delle parti interessate (Pubbliche Amministrazioni, famiglie, aziende private) ha visto la necessità di riorganizzare i propri processi per migliorare la qualità dei servizi rendendoli efficienti ed efficaci. Dal 2008 la Cooperativa è certificata secondo la UNI EN ISO 9001:2008 (certificato n. 23873/08/S). Dal 2018 la cooperativa si è adeguata alla UNI EN ISO 9001:2015 (certificato n. 53695)
I servizi certificati secondo il sistema di gestione della qualità sono l’inserimento lavorativo e la gestione dei presidi ospedalieri.
Da maggio 2016 la Cooperativa ha proseguito l’impegno certificandosi con la BS OHSAS 18.001:2007 Sistema di Gestione della Sicurezza.
Le due certificazioni hanno trovato espressione tramite l’implementazione del Sistema di Gestione Integrato comprendendo quello della Qualità e della Sicurezza con i relativi Manuale Qualità/Sicurezza, PAM-PAF, Procedure, Politica e Istruzioni operative.

Visualizza il Certificato di Qualità

FUTURO DELLA COOPERATIVA

Nuovi bisogni, nuove emergenze sociali sollecitano il mondo del lavoro e della cooperazione a dare una risposta alle nuove forme di emarginalità e di disagio sociale, la disoccupazione giovanile, l’immigrazione la salvaguardia dell’ambiente ecc.
“SPAZIOelle società cooperativa sociale” fedele ai suoi valori fondanti e alla sua sua mission non si sottrae alle nuove sfide ed è pronta a dare, con il lavoro, delle risposte concrete e qualificate alle nuove problematiche.
E’ pronta ad allargare il proprio ambito di lavoro iniziando un cammino di preparazione per fornire anche servizi socio-sanitari, educativi ed assistenziali.